Castelfranco Veneto (Tv), 11 maggio 2019 – Il traguardo di Cittadella (Pd) ha premiato ancora una volta la Zalf Euromobil Désirée Fior: la formazione bianco-rosso-verde ha dominato l’Alta Padovana Tour dal primo all’ultimo colpo di pedale offrendo un’altra magistrale prova corale.

A finalizzare il lavoro dei ragazzi diretti da Gianni Faresin e Luciano Rui è stato lo sprinter veronese Enrico Zanoncello che con una straordinaria progressione ha preceduto nettamente tutti gli avversari e ha conquistato così la sua quinta affermazione stagionale, l’ottava per il sodalizio presieduto dai patron Gaspare Lucchetta ed Egidio Fior.

“Anche oggi i ragazzi hanno corso in maniera impeccabile: nell’azione più importante di giornata, una fuga a 13, eravamo presenti con ben quattro atleti e, quando il gruppo è tornato compatto, il nostro treno ha guidato le operazioni sin sul traguardo. Questo è lo spirito Zalf e, con questa unione, questo gruppo potrà regalarci ancora tante soddisfazioni sino a fine stagione” ha spiegato il ds Luciano Rui.

“Questo successo è dedicato interamente a questa splendida squadra: siamo un gruppo di amici sia in gruppo sia quando scendiamo di bici. L’intesa tra di noi è straordinaria ed davvero divertente correre così: anche oggi i miei compagni mi hanno dato fiducia e io ho dato del mio meglio per regalare a tutti un’altra bella vittoria” ha aggiunto Enrico Zanoncello.

#insiemesivince #ciclismo #euromobil #zalf #désirée #fior