Il weekend scorso si sono tenuti i Campionati Italiani Assoluti di atletica leggera a Bressanone, nel TAA.

A partecipare c’erano centinaia di giovani ma fortissimi atleti, tra cui tre nostre star di “dreamUPp”: Dalia Kaddari, Simone Tanzilli e Lorenzo Benati.

La prima, rientrata da poco dopo un infortunio che l’ha tenuta ferma per un po’, raggiunge il titolo di vicecampionessa italiana sui 200metri. Dalia si conferma una campionessa sia in pista e sia fuori: col sorriso e positiva sempre, sarà fiera di se stessa se raggiunge il podio ma carica a migliorarsi in caso contrario.

E come ciliegina sulla torta c’è la convocazione nella staffetta veloce per la prossima Coppa Europa il prossimo 7/8 agosto.

Simone invece si è qualificato 4° nei 200m maschili, reduce anche lui di un altro successo un paio di settimane alle Universiadi di Napoli dove l’ingegnere dell’Atletica Riccardi si è guadagnato la semifinale e ha sfiorato la finale.

Nonostante i buonissimi risultati ottenuti in queste ultime gare (e non solo) Simone si è sempre dimostrato determinato non solo a battere gli altri ma soprattutto se stesso, una qualità fondamentale per tutti gli sportivi.

Chiudiamo con Lorenzo “Lollo” Benati, una certezza assoluta sui 400m nonostante la giovanissima età.

Dopo essersi qualificato agevolmente per la finale con il nuovo personale di 47”07 ha preferito non correrla per il riacutizzarsi di un dolore alla gamba e salvaguardarsi per le prossime gare.

Sotto l’attenta guida di papà Mario (anche lui ex atleta) ci riserverà nuovi primati e prestazioni maiuscole! E c’è già chi accetta scommesse per il suo sub 45”….

Non potremmo essere più contenti di supportarvi!!!